Commedia erotica all'italiana anni '70 (o quasi). Le attrici straniere che si spogliavano.

All'epoca sembravano davvero il massimo della trasgressione, oggi ci fanno sorridere. La loro bellezza, le loro pose, i loro occhi sono così innocenti...

Creata il 16 maggio 2013 - 13:56

Tags

Hit it! 0
4718 visite

laura.villa

  • 47 liste
  • 16 following
  • 17 follower
Follow me

7 Commedia erotica all'italiana anni '70 (o quasi). Le attrici straniere che si spogliavano.

Barbara Bouchet

è lo pseudonimo di Barbara Gutscher, nata a Reichenberg, ora Liberec, il 15 agosto 1943. Attrice tedesca molto famosa in Italia nel periodo d'oro della commedia erotica all'italiana. Nata nella Cecoslovacchia occupata dal Terzo Reich, si trasferì negli Stati Uniti fin dalla prima infanzia. Dotata di una bellezza non comune, raggiunse una certa fama come modella comparendo sulle copertine di molte riviste e in diversi programmi della tv commerciale.

6 Commedia erotica all'italiana anni '70 (o quasi). Le attrici straniere che si spogliavano.

Dagmar Lassander

è lo pseudonimo di Dagmar Regine Hader, nata a Praga il 16 giugno 1943. Figlia di una tedesco-cilena e di un francese, iniziò come costumista lavorando fra l'altro all'Opera di Berlino. Dopo aver preso lezioni di recitazione da Claus Holm, ottenne il primo piccolo ruolo nel 1966 in un film di Will Tremper.
La bella attrice si legò presto al ruolo della seduttrice lasciva e dal 1969 iniziò a farsi conoscere nel cinema internazionale, specialmente di produzione italiana. Negli anni settanta e ottanta lavorò in un gran numero di film erotici, polizieschi e d'orrore. In Piedone l'africano recitò al fianco di Bud Spencer. Quasi sempre doppiata, la si può ascoltare recitare con la sua voce in W la foca e nelle serie televisive I ragazzi della 3ª C e I ragazzi del muretto.

5 Commedia erotica all'italiana anni '70 (o quasi). Le attrici straniere che si spogliavano.

Dayle Haddon

Nata (26 maggio 1949) e cresciuta a Montreal, sin dagli otto anni è entrata nel mondo dello spettacolo, prima come ballerina (ha fatto parte dai 13 anni del Grandes Ballets Canadiennes), poi come modella (a 18 anni è stata eletta miss Montreal) e infine come attrice. Esordisce ad Hollywood, dove ne frattempo s'era trasferita, in una produzione Disney chiamata The World's Greatest Athlete (probabilmente inedita in Italia) a fianco di Jan-Michael Vincent (futuro interprete di Un mercoledì da leoni). Ma la ragazza ha altri piani, dunque accetta di posare nuda (pur non essendo alta, 1.70 circa, ha un corpo statuario) per la celebre rivista 'per soli uomini' Playboy. Viene immediatamente licenziata dalla major americana, ma viene subito notata dal cinema italiano che la chiama per farle interpetare il ruolo del titolo nella commedia erotica La cugina (1974), a fianco di Massimo Ranieri da cui partirà una breve ma intensa carriera cinematografica.

4 Commedia erotica all'italiana anni '70 (o quasi). Le attrici straniere che si spogliavano.

Janet Agren

è nata a Landskrona il 6 aprile 1949. Attrice svedese, dopo aver vinto il titolo di Miss Svezia, verso la fine degli anni sessanta, giunge in Italia per percorrere la carriera cinematografica.
Esordisce con Colpo di stato (1968) di Luciano Salce, poi è in Donne, botte e bersaglieri (1968) di Ruggero Deodato e al fianco di Franco Franchi e Ciccio Ingrassia ne I due crociati (1968) di Giuseppe Orlandini. L'anno decisivo per la carriera è però il 1969. Il giovane normale di Dino Risi, ispirato ad un romanzo di Umberto Simonetta vede l'attrice al fianco di Lino Capolicchio e in seguito messa sotto contratto dalla Vides di Franco Cristaldi che la promuove a protagonista femminile di Io non spezzo… rompo (1971) di Bruno Corbucci e Io non vedo, tu non parli, lui non sente (1972) di Mario Camerini, entrambi interpretati da Enrico Montesano e Alighiero Noschese.

3 Commedia erotica all'italiana anni '70 (o quasi). Le attrici straniere che si spogliavano.

Edwige Fenech

pseudonimo di Edwige Sfenek, nasce a Bona in Tunisia il 24 dicembre 1948 ed è una delle attrici che lascia il segno nel cinema di genere italiano. Unisce tratti somatici delicati a un fisico prorompente. Una grande carica seduttrice la rende un volto irrinunciabile della commedia sexy, pure se non interpreta soltanto quella. Nel corso della sua carriera le vediamo alle prese con la commedia brillante sotto la guida di registi come Risi, Steno e Sordi e pure nel thriller con Bava, Martino, Carnimeo e Deodato.

2 Commedia erotica all'italiana anni '70 (o quasi). Le attrici straniere che si spogliavano.

Laura Gemser

è nata a Giava il 5 ottobre 1950. Attrice cinematografica, costumista e modella italiana di origine indonesiana. A volte è stata accreditata come Moira Chen e Laura M. Gemser. Dopo essere apparsa come modella in alcune riviste olandesi esordì nel cinema in Italia, interpretando Amore libero - Free Love, diretto da Pier Ludovico Pavoni. Ebbe un piccolo ruolo in Emmanuelle l'antivergine, secondo capitolo della serie francese ispirata ai romanzi di Emmanuelle Arsan, quindi si stabilì definitivamente in Italia. Per tutti gli anni settanta e parte degli ottanta ha interpretato ruoli in film erotici (con un paio di eccezioni), diventando un'icona del genere.

1 Commedia erotica all'italiana anni '70 (o quasi). Le attrici straniere che si spogliavano.

Sylvia Kristel

la mitica Emanuelle...
è nata a Utrecht il 28 settembre 1952. Figlia di Piet e di Jean Nicholas, campione di tiro a volo e gestore di un albergo a Utrecht, ricevette una severa educazione cattolica ed a 17 anni, forse per allentare il rigore della famiglia, decise di intraprendere la carriera di indossatrice. Nel 1973 si iscrisse al concorso di bellezza Miss Tv Europea: la vittoria conseguita le aprì le porte del cinema, dove esordì nello stesso anno con l'erotico L'amica di mio marito. In quel periodo conobbe lo scrittore belga Hugo Claus e fece molti viaggi in giro per l'Europa che le permisero di apprendere l'inglese, il francese, il tedesco e l'italiano.

Chiudi

Prima di scoprire il numero 1
registrati gratis ed entra a far parte
della comunità di Sevenhits.
Potrai conoscere persone
che hanno le tue stesse passioni.

Ti piace questa lista? Clicca Hit it! per farla diventare popolare!

Ti piace?

Hit it!
- oppure -

Non è il tuo genere?

Rispondi con la tua versione

Commenta