Sette piccole azioni per migliorare Napoli (e tutte le altre città).

Napoli è, ancora una volta, in una fase delicata della sua storia. Ma ogni città è fatta dalla gente che la vive, quindi se vogliamo migliorare le città dobbiamo innanzitutto migliorare noi stessi. E non limitarci a criticare l'amministrazione di turno. Suggerimenti a portata di chiunque...chiunque!

Creata il 7 marzo 2013 - 09:19

Tags

Hit it! 2
529 visite

Persone che hanno cliccato Hit it!

gimoretti

  • 46 liste
  • 2 following
  • 12 follower
Follow me

7 Sette piccole azioni per migliorare Napoli (e tutte le altre città).

Fermarsi al rosso.

Il traffico è un po' come il mercato azionario: si regge sulla razionalità della maggioranza... poi magari uno, pensando di trarne un vantaggio, inizia a non rispettare le regole, creando così una reazione a catena, che ha l'effetto di un peggioramento generale, anche per quello che ha iniziato tutto.
A Bogotà(!) un sindaco fantasioso ha messo dei mimi ai semafori, che ad ogni infrazione facevano scene di pianti: niente di peggio per l'automobilista latino che odia sentirsi preso in giro...e conseguente successo dell'operazione. Dovremmo farlo anche qui...

6 Sette piccole azioni per migliorare Napoli (e tutte le altre città).

Rispettare le file.

...ah, le file! uno degli elementi che contraddistinguono gli uomini dagli animali, più della parola (infatti alcuni animali parlano).

5 Sette piccole azioni per migliorare Napoli (e tutte le altre città).

Raccontare un monumento ai propri figli.

Conoscere è amare. Quindi se trasmettiamo la conoscenza trasmettiamo l'amore. Ogni tanto, dedicare una domenica per raccontare un monumento, o un luogo della città ai propri figli. Questo ha un doppio vantaggio: innanzitutto ci costringe a conoscerlo (il che è già un piacere), poi ci fa fare un gran bella figura con la prole...

4 Sette piccole azioni per migliorare Napoli (e tutte le altre città).

Informarsi bene.

Informarsi, conoscere le cose di cui si parla, è fondamentale. Oggi con il web abbiamo la possibilità di essere ascoltati da molte più persone. Ma se il messaggio è sbagliato (magari propaghiamo qualcosa solo perché l'abbiamo sentito dire) aumentiamo la confusione e rendiamo più difficile trovare le soluzioni. E poi è una perdita di tempo, e soldi.

3 Sette piccole azioni per migliorare Napoli (e tutte le altre città).

Non sporcare la città.

"Napule è 'na carta sporca"…cantava Pino Daniele. Imbrattereste casa vostra? Qui lo spazio effettivamente sentito come proprio finisce sulla soglia di casa. Ridefiniamo i confini di "nostro", allarghiamoli alla città, fino ad esserne gelosi e a proteggerla. Magari un giorno ne saremo anche fieri.

2 Sette piccole azioni per migliorare Napoli (e tutte le altre città).

Ribellarsi.

Ribellarsi, al momento e all'occasione giusta, è importante: serve a porre dei paletti alla mancanza di rispetto altrui, a dire "oltre di qui non vai". Esigere rispetto (unitamente al darlo) costringe e educa gli altri a fare lo stesso.

1 Sette piccole azioni per migliorare Napoli (e tutte le altre città).

Fare bene il proprio lavoro.

Qualsiasi esso sia. Lavoriamo con coscienza, come se fossimo i destinatari dell'attività che svolgiamo, del prodotto che produciamo, perché -effettivamente, in un modo o nell'altro- lo siamo. Se la mancanza di una vera e propria fase industriale a Napoli, ha reso più difficile il crearsi di una coscienza civile, che si sviluppa proprio grazie ad un'etica del lavoro, siamo abbastanza adulti, adesso, per recuperarcela da soli.

Chiudi

Prima di scoprire il numero 1
registrati gratis ed entra a far parte
della comunità di Sevenhits.
Potrai conoscere persone
che hanno le tue stesse passioni.

Ti piace questa lista? Clicca Hit it! per farla diventare popolare!

Ti piace?

Hit it!
- oppure -

Non è il tuo genere?

Rispondi con la tua versione

Questa lista fa parte di una superlista fatta da 9 partecipanti.

Vai alla superlista

Commenta