SuperlistaI miei libri preferiti.

Su due piedi, oggi, qui, a memoria. Non necessariamente nell'ordine.

(aggiungerei almeno "Cuore di tenebra" e "La linea d'ombra" di Conrad, "Finzioni" di Borges, "Lezioni Americane" di Calvino, "Ritratto dell'artista da cucciolo" di Joyce, i racconti di Landolfi, le poesie di Thomas, Gatto, Valduga... più quelli che non riesco a ricordare)